Libri

Spazio Scuola

Attività & news

interno95 Libri >> Novità

Mattatoio Bagheria

Mattatoio Bagheria Plumelia Drago Vincenzo

Autore: Drago Vincenzo
Editore: Plumelia
Collana:
Prezzo: 15,00 €

Data pubblicazione: 10/01/2018
Pagine: 262
EAN: 9788898731428
Genere: Saggi

Prenota il libro




Conosci il tuo villaggio e conoscerai il mondo intero. E se non il mondo intero, almeno una parte significativa di esso. Questo sembra avere tenuto insieme, e sostenuto nel tempo, con una pervicacia che talvolta ha rasentato l’ostinazione, la ricerca storica, sociologica e documentaria di Enzo Drago, volta a porre in luce - forse a esporre davanti agli occhi di chi non vede o non vuole vedere - le logiche da mattatoio del villaggio-Bagheria. Oggetto del suo studio sono state le vicende politiche, economiche e criminali nel villaggio-mattatoio durante il secolo breve, con un’attenzione particolare a ciò che succede tra il 1913 e il 1927. Due decenni, o poco più, costellati da omicidi di maffia dal chiaro significato politico. Assassinii perpetrati con metodi e procedure che diventano ben presto “sistema”, in una scia di sangue che non si arresterà nei decenni successivi. Nemmeno il fascismo - nonostante l’operazione repressiva del Prefettissimo Cesare Mori - fornirà una logica alternativa a quella, già ben strutturata, da western alla siciliana del villaggio. Qui infatti si stava giocando - a partire almeno dal processo alla setta dei Fratuzzi negli anni Settanta dell’800 - e continuerà a giocarsi una interminabile guerra di posizione che vede coinvolti, con inquietante coefficiente di invarianza, i medesimi attori: famiglie borghesi e possidenti, istituzioni politiche e Consigli di amministrazione bancari, Sindaci e notai, notabili delle professioni scientifiche e imprendibili banditi, homines novi e pretacci di Santa Romana Chiesa. Ne esce fuori un racconto a tinte fosche da cui esonda, come in un noir ben orchestrato, una irredimibile rete di complicità e di connivenze nella quale si annida il singolare genius loci di Bagheria: il familismo criminale.

Note Biografiche

 

Vincenzo Drago (1938-2017) figlio di Pasquale e Graziella Buttitta. Fu il “fratello maggiore” di tutta la generazione del ’68 bagherese, attorno al foglio “I Mostri”.

Segretario della sezione comunista e consigliere comunale fu anima e braccio della commissione consiliare sugli abusi edilizi (1966). Venne radiato, con altri, dal PCI da Occhetto e dovette lasciare Bagheria per Reggio Emilia, dove lavorò nel settore sanitario. Ritornato, fondò, diresse, scrisse e diffuse “il Paese” e “il nuovo Paese”.

Negli ultimi anni l’impegno di tutta la sua vita politica e giornalistica contro la mafia diventò anche ricerca storiografica e ha prodotto questo libro che, curato dalla famiglia e da qualche amico, ne è il risultato.



Le opinioni dei lettori



Libreria Interno95
Prolungamento Via Dante, 95 90011 Bagheria (Palermo)
Libreria indipendente al servizio della passione per la lettura...
PIVA. 05730350823
Tel. 091 966575 - 091-6193624
Email. info@libreriainterno95.it

Cookie Policy
Questo sito è un prodotto Software Point